domenica 22 gennaio | 13:20
pubblicato il 29/ott/2012 13:23

Ilva/ Riesame Taranto:Emilio e Nicola Riva restano a domiciliari

E anche ex direttore Capogrosso, Riesame dice no scarcerazione

Ilva/ Riesame Taranto:Emilio e Nicola Riva restano a domiciliari

Taranto, 29 ott. (askanews) - Restano agli arresti domiciliari il patron dell'Ilva, Emilio Riva, 86 anni, suo figlio Nicola, 56 anni, ex presidente del cda e l'ex direttore dello stabilimento tarantino, Luigi Capogrosso, 57 anni. Lo ha stabilito il tribunale del Riesame di Taranto, (giudici De Tomasi, Ruberto e Incalza). Per i giudici restano invariati i pericoli di inquinamento probatorio e reiterazione del reato da parte dei tre indagati, con riferimento alla "commissione sistematica ed ininterrotta dei fatti criminosi per i quali si procede e della capacità di Ilva spa di far avvicinare da propri dipendenti funzionari pubblici". Per il Riesame l'ex direttore Capogrosso, nonostante abbia lasciato l'incarico in Ilva, potrebbe ancora inquinare le prove del futuro processo avvicinando potenziali testimoni. Anche i due Riva, si legge nelle cinque pagine del provvedimento, hanno fatto pressioni "anche tramite gravi illeciti" per incidere sui procedimenti amministrativi e giudiziari in corso "essendo manifesta la volontà dei predetti di adoperare ogni mezzo per smarcarsi dalle gravi accuse mosse nei loro confronti". I Riva, scrivono i giudici, potrebbero "organizzare ulteriori attività illecite" anche presso altri contesti industriali. A sostegno di questa tesi, nel provvedimento sono menzionati i diversi precedenti penali di Emilio e Nicola Riva, "quale ulteriore concreto elemento sintomatico della comprovata capacità a delinquere, avendo costoro dimostrato totale indifferenza verso l'incolumità pubblica e individuale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4