martedì 17 gennaio | 18:41
pubblicato il 19/ago/2012 14:00

Ilva/ Procuratore Taranto: Noi non trattiamo con il governo

"Bene le intenzioni ma voglio vedere i fatti.Il Riesame chiarirà"

Ilva/ Procuratore Taranto: Noi non trattiamo con il governo

oma, 19 ago. (askanews) - Dal punto di vista giudiziario, sulla vicenda Ilva "quel che è certo è che noi dobbiamo andare avanti lungo la nostra strada. Nel codice di procedura penale non esistono le trattative con il potere politico o con soggetti esterni al processo. La sola trattativa prevista dal codice è il patteggiamento con l'imputato". Lo dice il procuratore di Taranto Franco Sebastio, intervistato oggi dal Quotidiano Nazionale. Salvaguardare al tempo stesso le ragioni del lavoro e quelle dell'ambiente, dice Sebastio, "è quello che ognuno si augura. Vedo che tutti, forze politiche, sociali, l'azienda stessa, lo affermano, e questo è un bene. Ma come magistrato non partecipo alle concertazioni. Noi dobbiamo stare rigorosamente fuori dai tavoli. Come cittadino devo constatare che qualcosa si muove e questo fa ben sperare. Ma come magistrato - continua - io ho il difettaccio di avere trent'anni di esperienza e voglio vedere proprio i fatti. Sicuramente seguiranno, non faccio mica un processo alle intenzioni, però li voglio vedere". Il procuratore spiega poi di aver avuto un colloquio telefonico con il ministro Clini, "per cortesia, garbatamente. Non c'è nulla di male se parlo con un ministro della Repubblica. Ma come ho sottolineato in tutte le mie lettere scritte alle autorità i questi anni, la leale collaborazione è doverosa, ma nell'assoluto rispetto delle rispettive competenze". "Nessuno mi chieda di rispondere a sollecitazioni che non devono e non possono riguardare la mia sfera di competenza. Consiglio però - conclude - di attendere le motivazioni del Tribunale del Riesame, che sicuramente chiariranno eventuali dubbi interpretativi sulle ordinanze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa