sabato 10 dicembre | 18:10
pubblicato il 19/ago/2012 14:00

Ilva/ Procuratore Taranto: Noi non trattiamo con il governo

"Bene le intenzioni ma voglio vedere i fatti.Il Riesame chiarirà"

Ilva/ Procuratore Taranto: Noi non trattiamo con il governo

oma, 19 ago. (askanews) - Dal punto di vista giudiziario, sulla vicenda Ilva "quel che è certo è che noi dobbiamo andare avanti lungo la nostra strada. Nel codice di procedura penale non esistono le trattative con il potere politico o con soggetti esterni al processo. La sola trattativa prevista dal codice è il patteggiamento con l'imputato". Lo dice il procuratore di Taranto Franco Sebastio, intervistato oggi dal Quotidiano Nazionale. Salvaguardare al tempo stesso le ragioni del lavoro e quelle dell'ambiente, dice Sebastio, "è quello che ognuno si augura. Vedo che tutti, forze politiche, sociali, l'azienda stessa, lo affermano, e questo è un bene. Ma come magistrato non partecipo alle concertazioni. Noi dobbiamo stare rigorosamente fuori dai tavoli. Come cittadino devo constatare che qualcosa si muove e questo fa ben sperare. Ma come magistrato - continua - io ho il difettaccio di avere trent'anni di esperienza e voglio vedere proprio i fatti. Sicuramente seguiranno, non faccio mica un processo alle intenzioni, però li voglio vedere". Il procuratore spiega poi di aver avuto un colloquio telefonico con il ministro Clini, "per cortesia, garbatamente. Non c'è nulla di male se parlo con un ministro della Repubblica. Ma come ho sottolineato in tutte le mie lettere scritte alle autorità i questi anni, la leale collaborazione è doverosa, ma nell'assoluto rispetto delle rispettive competenze". "Nessuno mi chieda di rispondere a sollecitazioni che non devono e non possono riguardare la mia sfera di competenza. Consiglio però - conclude - di attendere le motivazioni del Tribunale del Riesame, che sicuramente chiariranno eventuali dubbi interpretativi sulle ordinanze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina