martedì 24 gennaio | 12:41
pubblicato il 12/feb/2013 12:00

Ilva/ Procura Taranto chiede al gip vendita acciaio sequestrato

Perchè con il tempo potrebbe deteriorarsi

Ilva/ Procura Taranto chiede al gip vendita acciaio sequestrato

Roma, 12 feb. (askanews) - I magistrati della procura di Taranto hanno chiesto al gip Patrizia Todisco di vendere l'acciaio sequestrato il 26 novembre 2012 perché, esposto alle intemperie e stoccato vicino al mare, col tempo potrebbe deteriorarsi. Si tratta di quasi 1,8 milioni di tonnellate di acciaio stimato dagli stessi periti fra i 700 e gli 800 milioni di euro (per l'Ilva vale 1 miliardo di euro). La vendita, nel caso in cui il gip accoglierà la richiesta, sarà affidata agi stessi custodi giudiziari. A loro anche il compito di verificare i contratti di fornitura già siglati e contattare i diversi clienti cui Ilva sostiene di dover consegnare acciaio gia ordinato per procedere alla vendita. Il ricavato però resterà sotto sequestro e in caso di condanna definitiva sarebbe confiscato e messo a disposizione della parte offesa, il ministero per l'Ambiente. Nessun contrasto con la questione di legittimità costituzionale, dal momento che il sequestro resta ma la vendita favorisce sia gli indagati (Ilva ha più volte lamentato la difficoltà a gestire magazzini e moli per via della grande quantità di materiale sequestrato presente) sia della parte offesa. Quanto al distinguo che Ilva aveva fatto in una nota inviata ai custodi fra acciaio prodotto prima e dopo il 26 luglio del 2012 (data del sequestro degli impianti), pur non trattandosi di una vera e propria istanza di dissequestro, i pm hanno specificato che in base al provvedimento di sequestro firmato dal gip Todisco, tutto l'acciaio prodotto da Ilva è considerato provento dei reati contestati: inquinamento, disastro ambientale ed avvelenamento di sostanze alimentari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4