martedì 06 dicembre | 09:52
pubblicato il 21/nov/2012 17:23

Ilva/ Istanza dissequestro impianti Taranto: "Senza si chiude"

Se permanesse sequestro si arriverebbe a chiusura polo produttivo

Ilva/ Istanza dissequestro impianti Taranto: "Senza si chiude"

Roma, 21 nov. (askanews) - "Se il sequestro preventivo dovesse permanere, pur a fronte del mutato quadro autorizzatorio e delle sottese valutazioni, compiute dalle Autorità tassativamente competenti, l'ovvia insostenibilità economico-finanziaria delle novellate condizioni di esercizio - e della finalità d'eccellenza e di unicità nel contesto europeo, che le anima - condurrebbe inevitabilmente alla definitiva cessazione dell'attività produttiva ed alla chiusura del polo produttivo". E' questo lo scenario proposto senza mezzi termini dal presidente dell'Ilva Bruno Ferrante e dal legale Marco De Luca nella richiesta di dissequestro consegnata ieri ed ora al vaglio dei vertici della procura ionica. Nell'istanza, il legale ed il presidente dell'Ilva scrivono chiaramente che "il nuovo quadro autorizzativo (la revisione dell'Aia da parte del ministero per l'Ambiente che prevede nuove e più incisive prescrizioni per il siderurgico n.d.r.) postula interventi ed investimenti, anche nel breve termine, per valori che comportano il ricorso al credito, ciò che risulta impossibile in costanza di provvedimenti limitativi della proprietà e della gestione dello stabilimento". In altre parole, scrivono ancora Ferrante ed il legale dell'Ilva, "o cessa il vincolo cautelare reale posto sull'area a caldo dello stabilimento Ilva di Taranto, o l'ottemperanza all'incisivo piano di interventi di adeguamento e il rispetto dei nuovi limiti di emissioni diviene - da subito - economicamente insostenibile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari