giovedì 19 gennaio | 08:00
pubblicato il 07/ago/2012 19:29

Ilva/ Ferrante: produzione va avanti nel rispetto dell'ambiente

Profonda amarezza per persone che restano ad arresti domiciliari

Ilva/ Ferrante: produzione va avanti nel rispetto dell'ambiente

Taranto, 7 ago. (askanews) - L'impianto dell'Ilva di Taranto "continuerà la sua produzione, così come sta facendo. E se occorrerà ridurre l'attività produttiva per consentire un minore impatto ambientale, o la messa a norma degli impianti, si procederà in tal senso cercando di garantire, per prima cosa, soprattutto i livelli occupazionali attuali". Lo ha detto Bruno Ferrante, presidente Consiglio di amministrazione e legale rappresentante dell'Ilva e da oggi, dopo la decisione del tribunale del Riesame di Taranto, anche custode e amministratore delle aree e degli impianti sotto sequestro. Ferrante ha aggiunto di provare "una profonda amarezza per le tre persone che si trovano ancora ristrette ai domiciliari e che, speravamo, avrebbero riottenuto la libertà". Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nello stabilimento, Ferrante ha commentato il provvedimento dei giudici spiegando che "occorrerà leggere bene le motivazioni per capire cosa voglia significare questa ordinanza". Quanto alle responsabilità del ruolo che i giudici gli assegnano con l'incarico di custode giudiziario degli impianti sotto sequestro, Ferrante ha detto: "Non sono mai fuggito davanti alle responsabilità e non lo farò ora. L'obiettivo nostro resta quello di coniugare ambiente e salute, tutelando soprattutto i posti di lavoro, la storia imprenditoriale di questa famiglia e di questa fabbrica legata alla città di Taranto. Si tratta ora di leggere bene le motivazioni del Riesame per capire quali decisioni intraprendere in ossequio al dispositivo dei magistrati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina