lunedì 20 febbraio | 09:41
pubblicato il 06/ago/2012 12:04

Ilva/ Ferrante: Archinà, era giusto che andasse via

Curava interessi azienda? Si, molto male

Ilva/ Ferrante: Archinà, era giusto che andasse via

Roma, 6 ago. (askanews) - "Sono indignato e molto arrabbiato". Così il presidente dell'Ilva di Taranto, Bruno Ferrante, all'ingresso di palazzo San Macuto dove sarà ascoltato dalla commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti ha commentato la decisione dell'azienda di interrompere ogni rapporto di lavoro con Girolamo Archinà, dirigente del siderurgico tarantino. "Era giusto che andasse via", ha aggiunto Ferrante. Alla domanda se Archinà curasse gli interessi dell'azienda, l'ex prefetto di Milano e oggi presidente dell'Ilva ha risposto: "Sì li curava ma molto male".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia