martedì 17 gennaio | 19:06
pubblicato il 16/feb/2013 16:23

Ilva: Bonelli, nube nera, a Taranto situazione fuori controllo

(ASCA) - Roma, 16 feb - ''A Taranto c'e' una situazione fuori controllo: chiediamo che si faccia subito chiarezza sulla nube nera che si e' sprigionata questa mattina dall'altoforno 5 dell'Ilva di Taranto. Il garante nominato dal ministro dell'Ambiente Clini in seguito al decreto salva-Ilva cosa controlla e, soprattutto, cosa garantisce?''. Lo dichiara Angelo Bonelli, presidente dei Verdi e candidato alla Camera per la Lista Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia. ''I cittadini di Taranto hanno il diritto di sapere di che natura erano i fumi sprigionati e quali siano le ragioni che hanno provocato l'ennesimo incidente al Polo siderurgico: e' ormai evidente che nemmeno le 'morbide' procedure previste dall'Aia di Clini vengono rispettate - conclude Bonelli-. Ho chiesto un incontro al commissario all'Ambiente Janez Potocnik al quale chiedero' un immediato intervento delle istituzioni europee per Taranto visto che il governo e' completamente latitante sotto il profilo della difesa della salute e dell'ambiente''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa