domenica 26 febbraio | 20:06
pubblicato il 02/ago/2012 13:40

Ilva/ Al Cdm di domani no decreto, Clini chiederà provvedimento

Si farà 'portavoce' della proposta delle istituzioni pugliesi

Ilva/ Al Cdm di domani no decreto, Clini chiederà provvedimento

Roma, 2 ago. (askanews) - Al Consiglio dei Ministri di domani il ministro dell'Ambiente Corrado Clini non porterà un decreto per la bonifica e la tutela ambientale dello stabilimento Ilva di Taranto, ma si farà portavoce della richiesta degli enti locali pugliesi di avviare un provvedimento legislativo urgente su questo tema, per dare una validità più incisiva ai contenuti previsti dal protocollo d'intesa firmato a Roma lo scorso 26 luglio. Il decreto quindi non uscirà dal Cdm di domani. quanto viene precisato a Bari a margine degli incontri in corso con Clini e i rappresentanti delle istituzioni locali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech