lunedì 23 gennaio | 20:21
pubblicato il 31/ott/2014 18:40

Ilaria Cucchi: Mio fratello Stefano morto di ingiustizia

"Continuo a pretendere giustizia, andrò avanti fino alla fine"

Ilaria Cucchi: Mio fratello Stefano morto di ingiustizia

Roma, (askanews) - "Non me l'aspettavo. Mio fratello è morto cinque anni fa in questo tribunale a piazzale Clodio. Mio fratello è morto di ingiustizia, di una giustizia che non è giusta, che non è uguale per tutti, una giustizia che non è per gli ultimi e mio fratello in quel momento era un ultimo". E' questo il commento di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, il geometra di 31 anni morto il 22 ottobre 2009 nel reparto protetto dell'Ospedale Pertini una settimana dopo il suo arresto. La sentenza di secondo grado ha assolto tutti gli imputati: infermieri, agenti della polizia giudiziaria, e i medici che erano stati condannati in primo grado per omicidio colposo.

"Mio fratello non ha avuto giustizia, ma continuo a pretendere giustizia. Andrò avanti fino alla fine - ha concluso Ilaria Cucchi -. Continuerò ad urlare forte che su quelle foto c'è la verità".

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4