sabato 25 febbraio | 02:20
pubblicato il 07/ago/2011 16:35

Il Sud come non lo abbiamo mai visto: sul Web i video hi-tech

Napoli, la Sardegna e la Calabria in Timelapse e Tilt Shift

Il Sud come non lo abbiamo mai visto: sul Web i video hi-tech

Scilla, mitologica località della Calabria, raccontata attraverso il Timelapse, tecnica che consente di velocizzare il tempo delle immagini, creando effetti visivi sorprendenti. E in questa estate del 2011 su Internet impazzano le nuove tecnologie peri video, che raccontano anche il Meridione d'Italia con occhi nuovi. Al lavoro di Tonino Sanfedele su Scilla ecco che si affianca quello di Taro Hasimura su una Napoli scintillante. Dal capoluogo partenopeo, poi, ci spostiamo in Sardegna, a Chia, dove il video di Remo Congia propone un'altra tecnica: il Tilt Shift, che attraverso sfocature selettive crea un effetto magico e straniante, come se quello che stiamo vedendo non fosse il mondo reale, ma un suo plastico ad altissima definizione. Insomma, anche un terra nobile e antica può, grazie a Internet, diventare sorprendentemente nuova e ultramoderna.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech