venerdì 09 dicembre | 22:55
pubblicato il 01/giu/2011 12:50

Il referendum sul nucleare si farà, via libera dalla Cassazione

Esultano gli ambientalisti. Fine dell'atomo italiano?

Il referendum sul nucleare si farà, via libera dalla Cassazione

Il referendum sul nucleare si farà. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che ha deciso che le modifiche apportate dal governo alle norme sul nucleare non precludono la celebrazione della consultazione popolare del 12 e 13 giugno. La proposta di abrogazione del referendum si riferirà ora al dl omnibus anzichè alla legge precedente, e riguarderà in particolare le nuove norme sulla produzione di energia nucleare contenute nel provvedimento approvato la scorsa settimana in Parlamento. Esultano gli ambientalisti, che avevano accusato il governo di avere proposto la moratoria solo per superare il momento emotivo seguito alla tragedia di Fukushima, per poi riproporre il ricorso all'energia nucleare negli anni successivi. Il referendum, 24 anni dopo l'analoga consultazione del 1987, potrebbe invece ora mettere la definitiva parola fine alla via italiana all'energia atomica.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina