mercoledì 07 dicembre | 14:12
pubblicato il 01/giu/2011 14:11

Il referendum sul nucleare si farà, via libera dalla Cassazione

Esultano gli ambientalisti. Fine dell'atomo italiano?

Il referendum sul nucleare si farà, via libera dalla Cassazione

Il referendum sul nucleare si farà. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, che ha deciso che le modifiche apportate dal governo alle norme sul nucleare non precludono la celebrazione della consultazione popolare del 12 e 13 giugno. La proposta di abrogazione del referendum si riferirà ora al dl omnibus anzichè alla legge precedente, e riguarderà in particolare le nuove norme sulla produzione di energia nucleare contenute nel provvedimento approvato la scorsa settimana in Parlamento. Esultano gli ambientalisti, che avevano accusato il governo di avere proposto la moratoria solo per superare il momento emotivo seguito alla tragedia di Fukushima, per poi riproporre il ricorso all'energia nucleare negli anni successivi. Il referendum, 24 anni dopo l'analoga consultazione del 1987, potrebbe invece ora mettere la definitiva parola fine alla via italiana all'energia atomica.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni