martedì 21 febbraio | 11:27
pubblicato il 29/set/2014 21:44

Il questore di Milano: Cracco uno dei nostri, è stato poliziotto

Chef cucina per agenti a raccolta fondi per bambini cardiopatici

Il questore di Milano: Cracco uno dei nostri, è stato poliziotto

Milano, (askanews) - "Cracco è uno dei nostri, la vera novità, quella che tutti devono sapere, è che Cracco è stato agente della polizia di Stato". Così, agitando il foglio matricolare di Carlo Cracco, il questore di Milano Luigi Savina ha rivelato che il celebre chef è stato un agente ausiliario tra il 1984 e il 1985. Il divertente "siparietto" è andato in scena nella grande mensa della Questura di Milano in piazza Sant'Ambrogio, dove oggi Cracco ha preparato un pranzo per circa 400 agenti per una raccolta fondi a favore dell'"Associazione bambini cardiopatici nel mondo" in occasione della festa di San Michele Arcangelo.

"Io di fare il cuoco in caserma non ne avevo voglia, almeno per un anno volevo fare un'esperienza diversa, e così ho fatto il poliziotto e sono stato molto bene" ha spiegato lo chef, a cui in segno di riconoscenza Savina ha donato il foglio matricolare "che mi sono procurato al ministero" e una medaglia.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Spettacolo
Gli ottanta anni di Johnny Dorelli, tanto teatro, musica e tv
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Usa
Usa, Trump: media mentono su immigrazione che funziona in Svezia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia