venerdì 24 febbraio | 09:52
pubblicato il 11/apr/2012 11:25

Il porno è il re di Internet: a luci rosse il 30% del traffico

I dati elaborati dal sito Usa ExtremeTech

Il porno è il re di Internet: a luci rosse il 30% del traffico

Milano, (askanews) - Il re incontrastato di Internet è il porno. Almeno il 30% del traffico sul Web è diretto a siti a luci rosse secondo Extreme Tech, sito che monitora la Rete e che ha elaborato dati estrapolati grazie a Google Double Click Ad Planner, strumento che traccia il traffico Web.Xvideos, leader nel settore, colleziona 4,4 miliardi di click al mese, tre volte di più della Cnn; YouPorn arriva a oltre 2 miliardi. Inoltre se sui siti di informazione gli utenti restano dai 3 ai sei minuti, sulle pagine a luci rosse spendono molto più tempo, navigandoci dai 15 ai 20 minuti.ExtremeTech sottolinea come questi dati vanno moltiplicati per le centinaia di siti porno sparsi in Rete che non hanno la potenza dei leader del settore ma generano un traffico irraggiungibile per gli altri siti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech