mercoledì 18 gennaio | 13:31
pubblicato il 17/lug/2012 16:54

Il pianista della Concordia racconta: "La mano dell'uomo c'era"

Dopo sei mesi di silenzio l'artista racconta la sua versione

Il pianista della Concordia racconta: "La mano dell'uomo c'era"

Taormina (askanews) - Ha ancora negli occhi la tragedia e dopo sei mesi di silenzio, il pianista della Costa Concordia, il taorminese Maurizio Filistad, parla per la prima volta del naufragio dell'isola del Giglio, dove lo scorso 13 gennaio morirono 32 persone e risponde alla recente intervista del comandante Francesco Schettino: "Non si può dire è successo così. E' successo per qualche cosa, per qualche motivo: la mano dell'uomo c'era, comunque. Può essere anche vero quello che dice il comandante, perché, per carità, io non conosco queste carte, diceva che questo scoglio non era segnato nelle sue carte, comunque io non so com'è la storia, so che soltanto che sono morte trenta persone"Al momento dell'urto il pianista della Concordia, qualche minuto dopo aver finito il suo set, si trovava al bar insieme ad altri colleghi musicisti, il ricordo di quegli attimi tragici resta vivissimo:"Ricordo soprattutto le urla dei bambini, quella è qualcosa tremenda".

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa