domenica 04 dicembre | 23:35
pubblicato il 22/dic/2012 16:29

Il Papa visita Paolo Gabriele in carcere e gli concede la grazia

Diffusa dall'Oss. Romano l'unica foto-simbolo dell'incontro

Il Papa visita Paolo Gabriele in carcere e gli concede la grazia

Città del Vaticano, (askanews) - Sorridente, con le mani giunte, in elegante completo nero seduto accanto al Papa: è questa l'unica foto che testimonia l'incontro in carcere di Benedetto XVI con l'ex maggiordomo Paolo Gabriele, durante il quale il pontefice gli ha comunicato di avergli concesso la grazia.Una foto-simbolo che sta già facendo il giro del mondo, diffusa dall'Osservatore Romano, l'organo ufficiale del Vaticano e unico mezzo di comunicazione ammesso all'udienza nel carcere vaticano."Il Papa ha visitato in carcere Paolo Gabriele" è il titolo scelto per l'articolo di apertura dell'edizione dell'Osservatore Romano. "Si è trattato di un gesto paterno - si legge nel servizio - verso una persona con cui il Papa ha condiviso per alcuni anni una quotidiana familiarità".Dopo sette mesi di detenzione, Paolo Gabriele torna ora definitivamente in libertà. L'ex maggiordomo era stato arrestato dopo che nella sua casa erano state trovate casse di documenti personali del Pontefice, trafugati e diffusi alla stampa. A fine luglio, a Gabriele erano stati accordati gli arresti domiciliari. Rinviato a giudizio il 13 agosto, al termine dell'inchiesta sulla fuga di notizia che ha determinato lo scandalo Vatileaks, Gabriele era stato poi riconosciuto colpevole dal tribunale il 6 ottobre, e condannato a 18 mesi di reclusione.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari