martedì 28 febbraio | 07:41
pubblicato il 25/dic/2013 14:31

Il Papa prega per la pace: troppe vite spezzate in Siria

Alla benedizione Urbi et Orbi ricorda Sud Sudan e dramma migranti

Il Papa prega per la pace: troppe vite spezzate in Siria

Roma (askanews) - Papa Francesco durante la sua prima benedizione "Urbi et Orbi" in piazza San Pietro prega per la pace nel mondo e ricorda alcuni dei luoghi in cui sono in corso i conflitti più drammatici, dal Centrafrica, al Sud Sudan, alla Siria dove ci sono state "troppe vite spezzate". "Continuiamo a pregare il Signore - ha detto - perché risparmi all'amato popolo siriano nuove sofferenze e le parti in conflitto mettano fine ad ogni violenza e garantiscano l'accesso agli aiuti umanitari". Il Papa ha anche ricordato il dramma dei migranti a Lampedusa, "Non accada più una tragedia simile", ha detto.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech