venerdì 20 gennaio | 05:36
pubblicato il 25/dic/2013 14:31

Il Papa prega per la pace: troppe vite spezzate in Siria

Alla benedizione Urbi et Orbi ricorda Sud Sudan e dramma migranti

Il Papa prega per la pace: troppe vite spezzate in Siria

Roma (askanews) - Papa Francesco durante la sua prima benedizione "Urbi et Orbi" in piazza San Pietro prega per la pace nel mondo e ricorda alcuni dei luoghi in cui sono in corso i conflitti più drammatici, dal Centrafrica, al Sud Sudan, alla Siria dove ci sono state "troppe vite spezzate". "Continuiamo a pregare il Signore - ha detto - perché risparmi all'amato popolo siriano nuove sofferenze e le parti in conflitto mettano fine ad ogni violenza e garantiscano l'accesso agli aiuti umanitari". Il Papa ha anche ricordato il dramma dei migranti a Lampedusa, "Non accada più una tragedia simile", ha detto.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale