martedì 24 gennaio | 13:12
pubblicato il 04/lug/2011 12:00

Il nuovo identikit del superlatitante Matteo Messina Denaro

Diffuse dalla Polizia nuove foto per facilitare le ricerche

Il nuovo identikit del superlatitante Matteo Messina Denaro

Capelli più radi e qualche ruga in più: questo è il volto di Matteo Messina Denaro, il superlatitante di Cosa Nostra, in fuga dal 1993. Il nuovo ritratto è stato diffuso dalla Polizia di Stato che ha invecchiato il boss usando l'Age progression, tecnica che permette di modificare un volto in funzione dell'età. Le nuove foto, che ricostruiscono i dettagli del viso di Matteo Messina Denaro a 49 anni, sono state ricavate basandosi su un precedente identikit del 2007 e sui parametri dei suoi familiari. Alle immagini sono stati aggiunti anche alcuni dettagli come cappello e occhiali.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4