giovedì 08 dicembre | 05:54
pubblicato il 08/ott/2014 14:31

Il Nobel della chimica ai microscopi che vedono la nanodimensione

scoperta essenziale per lo studio di malattie come l'Alzheimer

Il Nobel della chimica ai microscopi che vedono la nanodimensione

Roma, 8 ott. (askanews) - Il premio Nobel per la chimica è stato assegnato agli americani Eric Betzig e William Moerner e al tedesco Stefan Hell per aver messo a punto dei microscopi capaci di entrare nella nanodimensione e vedere le cose infinitamente piccole all'interno delle cellule viventi.

Nella motivazione si legge: Betzig, Moerner e Hell sono premiati "per aver portato la microscopia ottica nella nanodimensione...e aver superato il presunto limite scientifico secondo cui si riteneva che un microscopio ottico non possa mai avere una risoluzione superiore agli 0.2. micrometri".

Il comitato del Nobel siega così che il premio è stato dato ai tre ricercatori "per lo sviluppo della microscopia a fluorescenza ad altissima definizione". I loro lavori "consentono di visualizzare dei gruppi di molecole individuali all'interno delle cellule viventi" e questo tipo di scoperta - la microscopia monomolecolare - si è rivelata particolarmente utile per lo studio di malattia e come Parkinson, Alzheimer e Huntington.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni