martedì 24 gennaio | 12:42
pubblicato il 25/ago/2014 10:00

Il Meeting di CL apre i battenti, brucia l'assenza di Renzi

Le "periferie" tema della kermesse. Pochi i politici a Rimini

Il Meeting di CL apre i battenti, brucia l'assenza di Renzi

Rimini (askanews) - Che cosa cercare, davanti agli orrori delle guerre, alle povertà e alla solitudine delle persone.E' a questa domanda che Comunione e liberazione cerca una risposta aprendo i battenti della 35esima edizione del Meeting di Rimini. Con le "periferie" filo conduttore degli incontri, delle mostre e delle manifestazioni in programma alla fiera ed è anche il tema richiamato da papa Francesco nel suo messaggio di saluti. Emilia Guarnieri 2 è il presidente della Fondazione Meeting per l'amicizia tra i popoli. "Questa settimana di Meeting vorrà essere la documentazione di questo: l'uomo non vive su questa terra solo da disperato, ha qualcosa dentro che gli fa comunque desiderare il bene, che gli fa riconoscere ciò che è vero e ciò che è giusto". Per la prima volta, dopo molti anni, la kermesse del popolo di CL parte in sordina: in platea non sono presenti politici (attesi però nel corso della settimana) e per il convegno inaugurale i temi di casa nostra hanno ceduto il passo ai drammi in Medio Oriente. E se il presidente della Fondazione per la Sussidiarietà Giorgio Vittadini ha dribblato il problema ("A questo Meeting non manca nessuno, i protagonisti sono le figure all'apparenza periferiche ma che in realtà sono centrali" ha detto in un'intervista al Giornale del Meeting), in realtà brucia l'assenza del premier alla giornata inaugurale."Il presidente del Consiglio Renzi ci ha comunicato che non veniva. Punto. Stiamo aprendo il Meeting con questo grande tema "Il potere del cuore". Siamo molto contenti di questo, saremmo stati contenti se il presidente Renzi fosse venuto, non so se si è rotto qualcosa tra CL e la politica, bisognerebbe più che altro chiederlo a CL. Il Meeting ha avuto sempre grandissima stima della politica. Il Meeting è un'altra cosa rispetto alla politica".

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4