lunedì 23 gennaio | 06:02
pubblicato il 13/giu/2014 12:00

Il mare più bello? A Castiglion della Pescaia, Pollica e Posada

Premiate con le 5 vele Guida Blu, tra isole Santa Maria di Salina

Il mare più bello? A Castiglion della Pescaia, Pollica e Posada

Roma, 13 giu. (askanews) - Castiglione della Pescaia, nel grossetano, Pollica-Acciaroli-Pioppi nel salernitano e Posada nel nuorese conquistano le cinque vele della Guida Blu di Legambiente e touring Club e occupano rispettivamente il primo, secondo e terzo posto nella classifica delle località peninsulari e delle isole maggiori con il mare più bello d'Italia. Santa Marina Salina, nelle Isole Eolie, è invece prima tra le isole minori e l'unica isola a raggiungere il traguardo delle 5 vele. Nella classifica delle località lacustri, domina il Trentino Alto Adige con Molveno (Tn), Appiano sulla strada del vino (Bz) e Fie' allo Sciliar (Bz) che ottengono rispettivamente il 1 , il 2 e il 3 posto. Infine il primo posto al miglior comprensorio turistico va al Golfo di Orosei, Ogliastra e Baronia lungo la costa orientale della Sardegna. In particolare la Sardegna domina la classifica dei comprensori con ben cinque distretti nella top ten. La Guida Blu 2014 è stata presentata oggi in una versione totalmente rinnovata nella grafica e nei contenuti. Sono state aggiunte informazioni sulla qualità dei territori e tanti consigli pratici, ma la grande novità di questa XIV edizione è l'accorpamento delle località e dei comuni costieri in 35 comprensori turistici, ovvero in aree geografiche che tengono conto di un'offerta turistica omogenea e meno dei confini amministrativi. Ogni comprensorio si apre con un'intervista ad un personaggio del mondo associativo, della cultura o dello spettacolo che vive o conosce quel territorio e che prende per mano il lettore per condividere i propri segreti. Altra novità importante: per ogni zona balneare si segnala un circuito di visita nell'entroterra, alla scoperta di località come le Bandiere arancioni, il marchio di qualità del Touring che seleziona e certifica le località d'eccellenza dell'entroterra con meno di 15.000 abitanti. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4