domenica 22 gennaio | 20:03
pubblicato il 25/feb/2012 13:29

Il magistrato Vigna e i giovani, si parla di legalità a Crotone

Ex procuratore nazionale antimafia in Calabria con gli studenti

Il magistrato Vigna e i giovani, si parla di legalità a Crotone

Crotone, TMNews - Il magistrato e i giovani in un incontro sulla legalità. Pierluigi Vigna, ex procuratore nazionale antimafia oggi in pensione, ha discusso con gli studenti delle superiori di Crotone durante un incontro nell ambito del progetto culturale "Il Quotidiano in classe". Un'occasione per parlare delle leggi nella storia italiana. Altro tema di dibattito con gli studenti, i delitti in famiglia che occupano spesso le prime pagine dei giornali. Nel suo lungo curriculum Vigna ha diretto tra l'altro le indagini sul "Mostro di Firenze" e le stragi mafiose di Firenze, Roma e Milano tra il 1993 e il 1994. L'ex magistrato sta visitando le scuole del Sud Italia in qualità di presidente del comitato scientifico del concorso "La Legalità nel Quotidiano" riservato agli studenti di Calabria e Puglia.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4