lunedì 20 febbraio | 10:08
pubblicato il 08/giu/2013 15:37

Il governo indonesiano tende la mano a Greenpeace

Il presidente Yudhoyono visita nave ammiraglia Rainbow Warrior

Il governo indonesiano tende la mano a Greenpeace

Milano, (askanews) - Il governo indonesiano tende una mano a Greenpeace per aprire, forse, un nuovo capitolo nel proprio rapporto con l'ambiente. Il presidente Susilo Bambang Yudhoyono si è infatti recato in visita all'equipaggio della Rainbow warrior la nave simbolo delle battaglie di Greenpeace. Un gesto molto apprezzato da Kumi Naidoo, direttore esecutivo di Greenpeace International: "Il messaggio è molto chiaro: Greenpeace e il governo sono sulla stessa nave e navigano nella stessa direzione".Con 1,8 miliardi di tonnellate di gas serra rilasciati nell'atmosfera ogni anno, l'Indonesia è il terzo paese al mondo per emissioni di anidride carbonica. Questo a causa della distruzione delle foreste pluviali per la produzione di carta e delle torbiere ricche di carbonio per lasciar spazio alla coltivazione delle palme da olio, molto richieste dalle industrie alimentari, cosmetiche e di biocarburanti. Da anni Greenpeace sta conducendo una campagna per una moratoria immediata sulla distruzione delle foreste e delle torbiere in Indonesia, con l'obiettivo di arrivare alla deforestazione zero entro il 2015, governo permettendo.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia