giovedì 08 dicembre | 12:58
pubblicato il 17/mag/2012 11:04

Il futuro di Bagnoli: zona residenziale e impianto per i rifiuti

I piani del Comune per riqualificare l'ex Italsider

Il futuro di Bagnoli: zona residenziale e impianto per i rifiuti

Milano, (askanews) - Area commerciale, residenziale, turistica, industriale e di smaltimento rifiuti a impatto zero. Saranno queste le direttrici su cui si fonderà il futuro di Bagnoli, l'area su cui sorgeva l'ex Italsider deturpata dalla colmata, una colata di cemento a mare.In occasione della vendita di quattro lotti per realizzare residenze e negozi, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha raccontato più in generale quale sarà il destino della zona, annunciando anche la creazione di un ecodistretto."Si pensa così come stiamo facendo a Scampia, di creare anche a Bagnoli un'impiantistica alternativa all'incenerimento"L'esatta tipologia dell'impianto non è stata specificata ma il vicesindaco Tommaso Sodano ha peraltro dell'ipotesi di un "digestore anaerobico con impatto ambientale pari a zero".

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni