domenica 22 gennaio | 21:36
pubblicato il 17/mag/2012 11:04

Il futuro di Bagnoli: zona residenziale e impianto per i rifiuti

I piani del Comune per riqualificare l'ex Italsider

Il futuro di Bagnoli: zona residenziale e impianto per i rifiuti

Milano, (askanews) - Area commerciale, residenziale, turistica, industriale e di smaltimento rifiuti a impatto zero. Saranno queste le direttrici su cui si fonderà il futuro di Bagnoli, l'area su cui sorgeva l'ex Italsider deturpata dalla colmata, una colata di cemento a mare.In occasione della vendita di quattro lotti per realizzare residenze e negozi, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha raccontato più in generale quale sarà il destino della zona, annunciando anche la creazione di un ecodistretto."Si pensa così come stiamo facendo a Scampia, di creare anche a Bagnoli un'impiantistica alternativa all'incenerimento"L'esatta tipologia dell'impianto non è stata specificata ma il vicesindaco Tommaso Sodano ha peraltro dell'ipotesi di un "digestore anaerobico con impatto ambientale pari a zero".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4