domenica 04 dicembre | 05:11
pubblicato il 17/dic/2014 14:37

Il furgone di Bossetti davanti palestra di Yara

Esperto casa automobilistica lo conferma

Il furgone di Bossetti davanti palestra di Yara

Bergamo, 17 dic. (askanews) - Un dettaglio che pesa, non una prova, ma un grave indizio che emerge tra i settanta faldoni dell'inchiesta sulla morte di Yara Gambirasio. Il furgone di Massimo Giuseppe Bossetti, il muratore 44enne di Mapello (Bg), in carcere con l'accusa di essere il presunto assassino della tredicenne di Brembate Sopra, la sera della scomparsa della 13enne è stato ripreso più volte attorno alla palestra di brembatese fino alle 18 del 26 novembre 2010.

Le inquadrature delle telecamere, prima quelle di una banca e poi quelle del distributore della Shell confermerebbero che si tratta proprio del furgone di Bossetti. Ad avvalorare questo dettaglio ci sarebbe la parola di un esperto della casa automobilistica che in base ai fotogrammi avrebbe assicurato che quel furgone ripreso, si tratta di un Iveco Daily, è proprio quello di Bossetti.

Un dettaglio che va ad aggiungersi all'impianto accusatorio della Procura. Dopo le 19 di quella sera del 26 novembre, infatti, ovvero quando Yara viene rapita nel tragitto tra la palestra e la sua abitazione di via Rampinelli, il furgone di Bossetti sparisce dalle inquadrature delle telecamere. "Passavo sempre di lì quando tornavo dal cantiere per andare a casa" si era difeso Bossetti davanti al pm Letizia Ruggeri in carcere. Ma quel 26 novembre Bossetti non era andato al lavoro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari