domenica 11 dicembre | 07:16
pubblicato il 16/mar/2014 14:51

Idi di marzo 2014, in scena a Roma l'assassinio di Giulio Cesare

Rievocazione in costume del Gruppo Storico Romano

Idi di marzo 2014, in scena a Roma l'assassinio di Giulio Cesare

Roma, (askanews) - Le idi di marzo del 44 avanti Cristo: è la data del calendario romano passata alla storia per un fatto tragico, l'assassinio di Giulio Cesare, l'uomo più potente di Roma, per mano di Marco Giunio Bruto. Il Gruppo Storico Romano, specializzato in rievocazioni storiche teatrali, ha scelto la stessa data, più di duemila anni dopo, per mettere in scena con i costumi storici i drammatici momenti che hanno segnato una cesura nella storia dell'Antica Roma: il palco è l'Area sacra di Largo di Torre Argentina, dove Cesare fu pugnalato a morte.L'omicidio fu l'epilogo di un complotto organizzato da circa sessanta senatori che si consideravano custodi della tradizione repubblicana di Roma e temevano il potere del generale e il possibile cambio di regime verso una monarchia: alla motivazione ufficiale si univano rancori e invidie personali per il successo di Cesare. Così i congiurati, guidati da Bruto e Gaio Cassio Longino, organizzarono l'assassinio e lo portarono a compimento, scatenando anni di lotte interne. Alla fine sarà la fazione guidata da Ottaviano a trionfare: nipote ed erede di Cesare e primo imperatore, metterà la parola fine alla Repubblica romana.(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina