venerdì 09 dicembre | 04:53
pubblicato il 10/apr/2013 15:40

IDI: Cgil, accordo segnale positivo. Ora rilaciare struttura

(ASCA) - Roma, 10 apr - ''Un primo ma estremamente positivo segnale che e' il risultato della strenua lotta delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Idi, condotta al fianco delle organizzazioni sindacali, per difendere una struttura d'eccellenza che adesso va decisamente rilanciata''. E' quanto affermano in una nota la segretaria generale della Fp Cgil, Rossana Dettori, e la segretaria confederale della Cgil nazionale, Vera Lamonica.

''Con l'accordo sottoscritto ieri, che cancella i licenziamenti e offre garanzie al pagamento degli stipendi, si cambia registro. Da parte nostra vigilieremo con estrema attenzione perche' gli impegni assunti vengano mantenuti e lavoreremo perche' questa struttura di grande valore, che vive grazie alle professionalita' dei suoi lavoratori, venga rilanciata al piu' presto'', concludono Dettori e Lamonica.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni