venerdì 09 dicembre | 05:06
pubblicato il 19/lug/2011 20:27

I Comuni del Vesuviano si alleano per rilanciare il turismo

Firmata convenzione per promuovere iniziative sul territorio

I Comuni del Vesuviano si alleano per rilanciare il turismo

I Comuni del Vesuviano alleati nel nome del turismo. Sette città fra cui Portici, Ercolano, San Giorgio a Cremano, Pompei e San Sebastiano al Vesuvio, hanno firmato una convenzione per rilanciare il territorio. L'idea di una collaborazione era nata già nel 2006, ma poi la mancata approvazione del testo unico regionale sul turismo ha bloccato tutto, come spiega Bruno Provitera, vicesindaco e assessore al Turismo di Portici, ideatore dell'iniziativa. Un tavolo permanente permetterà di realizzare progetti ad hoc per sviluppare il turismo nell'area vesuviana, dal portale web al centralino telefonico unico. Fra le altre iniziative è prevista la creazione di itinerari specifici senza barriere architettoniche studiati per i diversamente abili.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni