martedì 28 febbraio | 15:19
pubblicato il 19/dic/2014 15:40

I calligrafi del Vaticano a rischio disoccupazione

Proteste degli artigiani s'infrangono contro il Portone di bronzo

I calligrafi del Vaticano a rischio disoccupazione

Roma (Askanews) - Di padre in figlio, la tradizione dei calligrafi si è rinnovata fino a oggi nel rione romano di Borgo, dietro San Pietro. Sono gli artigiani che lavorano le "pergamene del Papa", certificate in Vaticano e vendute in tutto il mondo con i ricavati devoluti in beneficenza.

Oggi questo mestiere sta per sparire e centinaia di artigiani rischiano di perdere il lavoro. Il Vaticano ha infatti deciso di chiudere la convenzione dal primo gennaio del 2015: riduzione dei costi, lotta alle false pergamene e allo sfruttamento commerciale selvaggio di questioni sacre, dicono dalla Santa Sede. Le pergamene saranno confezionate direttamente in Vaticano partendo da modelli al computer. Ma secondo Sabina Turtura, che anima la protesta degli artigiani a rischio disoccupazione, non si risolve così il problema. "Sarà sempre possibile acquistare pergamene false o senza timbro, oppure trovarle in commercio a prezzi maggiorati", ha spiegato.

Da un secolo i calligrafi avevano costruito una rete commerciale piccola ma estesa in tutto il mondo: un matrimonio a Montevideo, nozze d'oro a Manila o battesimi a Parigi. Le loro pergamene con la benedizione del Papa, raggiungevano ogni angolo del pianeta. Un viaggio che a quanto pare è destinato a concludersi, interrompendo una secolare tradizione cominciata con i monaci amanuensi dei chiostri medievali.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio per Marra e Scarpellini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech