venerdì 09 dicembre | 01:06
pubblicato il 26/gen/2011 13:41

H1N1, primario Castellammare: no allarme, ma virus sottovalutato

In Italia morte 20 persone, la maggior parte in Puglia

H1N1, primario Castellammare: no allarme, ma virus sottovalutato

Sono almeno 20 le vittime dell'influenza A in Italia, la maggior parte in Puglia. L'ultima è un uomo di 37 anni, morto all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Il primario Aniello De Nicola però, rassicura sulla situazione.Secondo i pediatri l'allarmismo dell'anno scorso ha scatenato una certa diffidenza quest'anno facendo diminuire il numero di bambini vaccinati.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni