lunedì 05 dicembre | 14:20
pubblicato il 30/dic/2013 15:20

Guidonia: rintracciato destinatario di provvedimento restrittivo

(ASCA) - Roma, 30 dic - Si era reso irreperibile dal mese di agosto dello scorso anno, quando aveva abbandonato sia l'abitazione in provincia di Roma sia quella abitualmente abitata nella zona di viale Marconi, nella Capitale.

Gli investigatori dell'Ufficio di Polizia di Guidonia, al termine di un lungo lavoro d'indagine, lo hanno rintracciato presso l'abitazione di una parente, a Roma, dove si nascondeva.

L'uomo, un 45enne ex maresciallo dell'Esercito Militare presso la Croce Rossa Italiana, era stato condannato alla pena di un anno di reclusione per il reato continuato ed aggravato di appropriazione indebita e falso in fogli di marcia, in quanto riconosciuto colpevole di aver falsificato le fatture dei fogli di marcia dei mezzi utilizzati per scopi umanitari, ricavando illeciti guadagni sia nei rifornimenti che nelle manutenzioni degli automezzi. Inoltre, si era reso responsabile di diversi furti di beni appartenenti a commilitoni ed alla struttura dove espletava attivita' umanitaria.

L'arrestato, dopo le formalita' di rito, e' stato associato presso la Casa Circondariale Militare ''Santa Maria Capua Vetere'' di Napoli a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari