giovedì 23 febbraio | 19:39
pubblicato il 23/set/2011 17:54

Gubbio sbanca il Superenalotto: festa al bar Europa

Vincita con sistema da 100 quote, centrato "Sei" da 65 milioni

Gubbio sbanca il Superenalotto: festa al bar Europa

65 milioni di euro: tanto si divideranno i 100 fortunati e, ancora per poco misteriosi, vincitori che ha centrato il 6 al Superenalotto a Gubbio. Al Bar Europa di via Matteotti 55, ricevitoria dove è stato giocato il tagliando vincente, si festeggia: titolari del locale e avventori brindano alla salute dei nuovi ricchi. La soddisfazione è tanta.La supervincita è stata ottenuta con una sistema da 100 quote da quattro euro l'una, 650 mila euro a quota. E' tutta gente di Gubbio, dice il titolare, persone che lavorano, clienti del bar da sempre: sanno chi sono, ma niente nomi, perchè chi vorrà si farà vivo.Alla notizia della vincita il locale si è riempito di gente, frequentatori del bar ma anche curiosi: tutti ad ammirare il cartello con la cifra del jackpot e a sperare, magari, di essere i prossimi fortunati. Si tratta della nona vincita di sempre e della terza con punti sei dell'anno dopo quella di Cosenza da 47,4 milioni e di Castellazzo Bormida (Alessandria) da 13,6 milioni del 7 gennaio.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech