lunedì 05 dicembre | 22:04
pubblicato il 01/apr/2012 17:59

Guasto al centro di procreazione, domani vertice tra inquirenti

Incontro tra aggiunto Frisani e procuratore capo Pignatone

Guasto al centro di procreazione, domani vertice tra inquirenti

Roma, 1 apr. (askanews) - E' destinata ad entrare presto nel vivo l'inchiesta sul guasto al centro procreazione assistita all'ospedale San Filippo Neri. L'esposto presentato dalla stessa struttura sanitaria così come la relazione degli ispettori inviati dalla Regione Lazio, finiranno nell'inchiesta che sarà avviata. Il primo nodo da sciogliere è connesso alla fattispecie da ipotizzare. Dall'incontro tra l'aggiunto Leonardo Frisani con il procuratore capo Giuseppe Pignatone verrà data una linea. Quel che appare certo, al momento, è la natura casuale di quanto avvenuto. E trattandosi, insomma, di un incidente e non di un evento doloso, potrebbe essere configurato un reato colposo, legato ad ipotesi di imperizia e di negligenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari