lunedì 20 febbraio | 16:41
pubblicato il 14/nov/2014 13:24

Guardia di Finanza scopre falsa cieca, truffa da 150.000 euro

E' successo a Biella

Guardia di Finanza scopre falsa cieca, truffa da 150.000 euro

Roma, (askanews) - Per 17 anni ha percepito l'indennità di accompagnamento come cieca assoluta, ma se ne andava tranquillamente a passeggio per la città o a prendere l aperitivo con le amiche in completa autonomia.

La donna, 55 anni, è stata filmata a lungo dalla Guardia di Finanza di Biella nell'operazione "Vediamoci chiaro". Immagini che confermano come la falsa cieca, residente nel materano, ma da molti anni domiciliata a Biella, ci veda invece piuttosto bene.

Al Finanziere che la stava pedinando ha perfino fatto osservare sul display di una ricevitoria cittadina i numeri estratti della lotteria. Ma a una notifica di alcune comunicazioni presso gli uffici del comando, la signora si è presentata accompagnata sotto braccio da un parente, con passo incerto e mostrandosi incapace di svolgere le azioni più elementari.

La donna dovrà ora rispondere di truffa aggravata ai danni dell Inps per avere percepito indebitamente un ammontare totale di circa 150.000 euro.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia