venerdì 09 dicembre | 11:30
pubblicato il 21/ott/2013 20:37

Greenpeace: Albano fara' appello per attivisti in carcere in Russia

(ASCA) - Roma, 21 ott - ''Abbiamo appena appreso dall'ambasciatore italiano a Mosca, Cesare Maria Ragaglini, che l'artista Al Bano Carrisi rivolgera' un appello alle autorita' russa per una pronta soluzione della questione degli attivisti di Greenpeace ingiustamente incarcerati e accusati di pirateria. Ringraziamo il cantante e l'ambasciata di Mosca, sperando che questo nuovo contributo pubblico possa aiutare ad arrivare ad una soluzione''. E' quanto dichiarano i deputati del Partito democratico, Michele Anzaldi, e di Scelta civica, Bruno Molea. ''Nei giorni scorsi avevamo scritto ad Al Bano Carrisi e Romina Power - spiegano i deputati - impegnati in un concerto-reunion a Mosca, per sensibilizzarli sulla sorte dei giovani di Greenpeace. Tramite l'ambasciatore italiano, abbiamo ricevuto risposta che il cantante interverra' pubblicamente per salvare i giovani attivisti, ingiustamente accusati di pirateria per una manifestazione in difesa dell'ambiente nel Mare Artico''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina