sabato 03 dicembre | 15:08
pubblicato il 29/lug/2011 16:54

Grecia/ Farnesina: ucciso ragazzo italiano a Mykonos

Originario di Ospedaletto Lodigiano, deceduto nella notte

Grecia/ Farnesina: ucciso ragazzo italiano a Mykonos

Roma, 29 lug. (askanews) - Un ragazzo italiano di 21 anni, Stefano Raimondi, originario di Ospedaletto Lodigiano, è morto la notte scorsa sull'isola greca di Mykonos a seguito di una colluttazione. Lo hanno confermato fonti della Farnesina, spiegando che le autorità locali stanno ancora indagando sull'esatta dinamica. L'ambasciata italiana è in contatto con la polizia locale e sta fornendo assistenza alla famiglia. Secondo una prima ricostruzione dei media locali, che le autorità greche stanno cercando di verificare, Raimondi sarebbe intervenuto per fare da paciere durante una rissa scoppiata per strada. A quel punto sarebbe stato colpito alla testa da una bottiglia. Le sue condizioni apparse subito gravissime hanno consigliato un ricovero in ospedale, ma l'italiano è deceduto alle prime luci dell'alba. Il giovane era in Grecia con quattro amici per trascorre le ferie. La famiglia, riferiscono fonti diplomatiche, si sta recando sull'isola per il riconoscimento della salma e il rimpatrio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari