martedì 24 gennaio | 08:17
pubblicato il 02/gen/2014 12:58

Gratta e Vinci: nel 2013 premi per 6,9 mld, 248 i superfortunati

Gratta e Vinci: nel 2013 premi per 6,9 mld, 248 i superfortunati

(ASCA) - Roma, 2 gen 2014 - Nel 2013, sono stati ben 248 i fortunati che con Gratta e Vinci hanno vinto premi da 500 mila fino a 5 milioni di euro, per oltre 262 milioni di euro.

Una media, dunque, di 20 vincitori per ogni mese, piu' di 4 a settimana e 1 ogni giorno e mezzo. Complessivamente con tutte le tipologie di vincite, Gratta e Vinci dal 1* gennaio 2013 ha distribuito 6,9 miliardi di euro. Il vincitore tipico del 2013 e' uomo e over 40. Il 61% dei super-vincitori, infatti, e' di sesso maschile. La Dea Bendata - riporta l'Agimeg - ha strizzato l'occhio soprattutto ai nati negli anni Sessanta: il 28% dei fortunati - piu' di 1 su 4 - e' nato tra il 1960 e il 1969. Il piu' giovane del 2013 e' una pugliese di 20 anni della provincia di Lecce che ha vinto 500 mila euro con ''Miliardario''. Ed e' ancora il ''Miliardario'' a premiare il neo-milionario piu' attempato: un ligure 83enne della provincia di Genova. Il segno zodiacale piu' fortunato e' quello dell'Acquario (10,7%), seguito dai Gemelli (9,9%) e dal Leone (9,5%), mentre le congiunzioni astrali hanno favorito poco i nati sotto il segno del Toro (6,2%). In particolare, c'e' una data che sembra legata a doppio filo con la fortuna: il 25 giugno, infatti, ha dato alla luce ben 5 neo-milionari - 3 uomini e due donne- in tutta Italia.

Quest'anno e' il Sud a essere particolarmente fortunato: il 42% dei vincitori vive nel Mezzogiorno il 30% al Centro e il 28% al Nord. Il nome piu' ricorrente e' Giuseppe (8 vincitori), seguito a pari merito da Alessandro e Francesco (7), mentre il nome femminile piu' frequente e' Paola (5). Anche nel 2013 la Dea Bendata e' andata oltre confine: tra i nuovi milionari, infatti, quasi uno su dieci e' straniero (9%). Dall'Europa all'Africa, passando per l'Asia e approdando infine nella lontana Oceania. Il primato va alla Romania (19% dei vincitori stranieri), seguita a pari merito da Marocco e Svizzera (14%). Il segno zodiacale piu' fortunato in questo caso e' quello dei Gemelli (19%), seguiti dal Cancro (14%), mentre nessun vincitore e' nato sotto il segno della Bilancia. Tra i vincitori, ce ne sono stati 13 che si sono aggiudicati ben 5 milioni di euro con Maxi Miliardario, la vincita piu' alta della storia di Gratta e Vinci. Si confermano le preferenze della Dea Bendata per gli uomini (75% delle vincite) e per il Sud (50%), oltre al carattere multi etnico della Fortuna: ben 3 maxi-vincitori sono infatti di origini africane (Marocco, Egitto e Nuova Guinea). Pazzi per lo Shopping - il Gratta e Vinci con Rendita lanciato lo scorso aprile - ha gia' distribuito 28 rendite da 2 mila euro al mese per 10 anni, piu' 50 mila euro subito e un bonus finale da 10 mila euro. Nella classifica dei fortunati, ci sono operai (6 vincitori) e casalinghe (3), mentre l'eta' media e' di 50 anni. ''Il 2013 e' stato un anno davvero generoso. D'altro canto la generosita' e' uno dei punti di forza del successo di Gratta e Vinci: infatti, ha distribuito vincite per oltre 6,9 miliardi di euro in tutta la penisola'', ha commentato Giancarlo Perrotta, Direttore Marketing Gratta e Vinci . red/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4