domenica 04 dicembre | 05:07
pubblicato il 29/mar/2013 10:40

Grasso visita macerie della Città della scienza: tornerò presto

"Deve rinascere il primo possibile, dobbiamo ricostruirla"

Grasso visita macerie della Città della scienza: tornerò presto

Napoli (askanews) - La città della scienza non deve morire, anzi deve rinascere il prima possibile. A dirlo è il presidente del Senato, Pietro Grasso, arrivando per un sopralluogo al museo nel quartiere bagnoli di Napoli quasi completamente distrutto da un incendio divampato la sera del 4 marzo scorso. "E' un atto di solidarietà e di vicinanza con i lavoratori che hanno perso il posto e per tenere alta l'attenzione sulla città della scienza. Siamo qui per commemorare qualcosa che è morto, ma che deve rinascere".Il presidente Grasso ha poi rassicurato che ci sono già delle buone notizie per la rinascita della Città della scienza, poi ha fatto una promessa. "Io tornerò nel giorno in cui si inaugurerà, anche se in parte limitata, per essere presente e per fare un giro insieme con i ragazzi che riprenderanno piano piano a frequentare questo sito. Ho speranza che questo - ha concluso Grasso - avvenga presto".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari