martedì 06 dicembre | 20:47
pubblicato il 12/set/2011 12:47

"Grande fratello" a Capri contro furti e aggressioni

Potenziato il sistema di videosorveglianza sull'isola

"Grande fratello" a Capri contro furti e aggressioni

L'isola di Capri sotto l'occhio vigile del "Grande Fratello". Contro furti, scippi e aggressioni l'amministrazione comunale ha infatti deciso di potenziare il sistema di videosorveglianzadopo i numerosi episodi di micro-criminalità verificatisi questa estate. Una iniziativa che ha ottenuto il plauso di turisti e capresi, disposti a rinunciare alla privacy in cambio della sicurezza.A vigilare 5 telecamere che controlleranno la Piazzetta, la terrazza della funicolare, piazza Quisisana e le zone limitrofe. Altre tre camere, usate per il controllo della circolazione, verranno impiegate anche con funzioni di sicurezza pubblica. A queste si aggiunge il sistema di sorveglianza già in funzione nell'area portuale di Marina Grande.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni