venerdì 09 dicembre | 11:01
pubblicato il 23/feb/2012 15:43

Gpl, questo sconosciuto. Federchimica: concorso per riabilitarlo

Ricerca Eurisko: gas apprezzato ma pochi conoscono potenzialità

Gpl, questo sconosciuto. Federchimica: concorso per riabilitarlo

Milano (askanews) - Gli italiani conoscono poco il Gpl o, per lo meno, ne hanno una conocenza limitata all'utilizzo come carburante per le auto mentre in realtà le sue caratteristiche ne fanno anche un interessante combustibile domestico apprezzato dall'80% delle famiglie che lo usano. Lo rivela una indagine dell'Eurisko, commissionata da Federchimica Assogasliquidi, il presidente è Paolo Dal Lago.Il Gpl (Gas da petrolio liquido) è considerato una fonte energetica a basso impatto ambientale: immette nell'aria il 20% in meno di anidride carbonica rispetto al gasolio e il 50% in meno rispetto al carbone. Per rilanciare l'uso del Gpl anche in ambito domestico l'associazione ha promosso anche un concorso per una campagna pubblicitaria dedicato ai giovani creativi italiani. I migliori lavori saranno premiati con due borse da 4mila euro e 4 da 500 euro. Il regolamento del concorso è pubblicato sul sito web assogasliquidi.it.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina