mercoledì 07 dicembre | 21:43
pubblicato il 20/mag/2013 17:00

Governo: Bagnasco, cittadini dopo voto hanno diritto ad essere governati

(ASCA) - Roma, 20 mag - ''Dopo il responso delle urne, i cittadini hanno il diritto che quanti sono stati investiti di responsabilita' e onore per servire il Paese, pensino al Paese senza distrazioni, tattiche o strategiche che siano''.

Lo ha affermato il presidente della Conferenza episcopale italiana, card. Angelo Bagnasco, nella prolusione di apertura dei lavori della 65.ma Assemblea generale della Cei che si terra', in Vaticano nell'Aula del Sinodo, fino al 24 maggio.

''Pensare alla gente: questa e' l'unica cosa seria'', ha richiamato il card. Bagnasco sottolineando che e' necessario ''pensarci con grandissimo senso di responsabilita', senza populismi inconcludenti e dannosi, mettendo sul tavolo ognuno le migliori risorse di intelletto, di competenza e di cuore.

Allora insieme e' possibile''. ''Non bisogna perdere l'opportunita''', ha proseguito il porporato, ''ne' disperdere il duro cammino fatto dagli italiani. L'ora e' talmente urgente che qualunque intoppo o impuntatura, da qualunque parte provenga, resteranno scritti nella storia''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni