venerdì 20 gennaio | 13:12
pubblicato il 24/lug/2011 14:14

Goletta Verde condanna il mare della Calabria: maglia nera

Deficit depurativo interessa oltre il 62% dei cittadini

Goletta Verde condanna il mare della Calabria: maglia nera

Legambiente boccia il mare della Calabria, che si è aggiudicato la poco ambita bandiera nera "Jolly Roger" di Goletta verde. Le analisi hanno evidenziato che lungo le coste il livello di inquinamento microbiologico delle acque regionali, soprattutto in punti critici quali foci di fiumi, canali e scarichi che confluiscono direttamente a mare è preoccupante. Il deficit depurativo in Calabria interessa oltre il 62% dei cittadini della regione a causa della mancanza di un sistema efficiente di smaltimento dei rifiuti e di depurazione delle acque spiegano da Legambiente. Non la pensa così il governatore Scopelliti che difende il mare calabrese.Scopelliti ha annunciato un piano di interventi per un totale di oltre 38 milioni di euro con fondi comunitari che serviranno proprio per migliorare la situazione del mare calabrese.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale