domenica 22 gennaio | 19:14
pubblicato il 27/lug/2013 14:53

Gmg: papa a sacerdoti, aiutiamo giovani ad essere discepoli missionari

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 27 lug - ''E' nostro impegno'' aiutare i giovani ''a far ardere nel loro cuore il desiderio di essere discepoli missionari di Gesu'. Certo, molti di fronte a questo invito potrebbero sentirsi un po' spaventati, pensando che essere missionari significhi lasciare necessariamente il Paese, la famiglia e gli amici''. Lo ha detto papa Francesco a oltre mille vescovi, sacerdoti, religiosi, religiose e seminaristi nell'omelia della messa celebrata nella Cattedrale di San Sebastiano a Rio de Janeiro per la 28° Giornata Mondiale della Gioventu'.

''Aiutiamo i giovani - ha aggiunto il papa - a rendersi conto che essere discepoli missionari e' una conseguenza dell'essere battezzati, e' parte essenziale dell'essere cristiani, e che il primo luogo in cui evangelizzare e' la propria casa, l'ambiente di studio o di lavoro, la famiglia e gli amici''.

dab/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4