venerdì 02 dicembre | 19:58
pubblicato il 24/lug/2013 20:39

Gmg: card. Bagnasco, adulti mostrino ai giovani che non sono abbandonati

Gmg: card. Bagnasco, adulti mostrino ai giovani che non sono abbandonati

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 24 lug - ''Il mondo degli adulti, a tutti i livelli e con ogni responsabilita' deve far sentire che i giovani non sono abbandonati a se stessi''. Lo ha detto il presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, in un'intervista a Radio Vaticana. Oggi il cardinale Bagnasco ha tenuto la sua catechesi per i giovani italiani della Gmg nella chiesa di San Paolo a Rio de Janeiro, vicino Casa Italia. ''La presenza dei giovani italiani - ha aggiunto il presidente dei vescovi italiani - e' una presenza significativa: naturalmente meno che di consueto, ma sono i numeri piu' o meno delle grandi, grandissime distanze. Mi pare che ci avviciniamo alle 8-9 mila persone, come piu' o meno in Australia. A parte il numero e' l'intensita', la gioia della partecipazione. La grande fraternita' che ho visto, visitandoli a Casa Italia''.

dab/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari