martedì 17 gennaio | 10:05
pubblicato il 23/lug/2013 09:58

Gmg: a Rio de Janeiro oltre 6 mila giornalisti accreditati

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 23 lug - Per la Giornata mondiale della Gioventu' a Rio de Janeiro ''abbiamo finora circa 6.100 giornalisti accreditati, e per la maggioranza sono brasiliani e dell'America Latina''. Lo ha spiegato il direttore generale della Comunicazione della Gmg, mons.

Marcio Queiroz, in un'intervista a Radio Vaticana.

C'e' stata qualche polemica sui costi della Gmg, anche per l'arrivo del papa: ''Si', purtroppo, ci sono dei giornalisti - ha spiegato mons. Queiroz - che creano queste situazioni.

Infatti, per quanto riguarda i numeri che sono usciti, uno di loro ha preso ad esempio il fatto che saranno 12 mila uomini a occuparsi della sicurezza del Papa. Quanto guadagnano questi uomini? Quanto costano al giorno? Allora, hanno fatto i conti e hanno visto che si andra' a spendere una certa cifra. Pero', di fatto, soldi pubblici dentro ai conti della Gmg non ci sono mai stati''.

dab/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello