lunedì 23 gennaio | 01:42
pubblicato il 24/lug/2013 09:50

Gmg: 500mila giovani per la Messa d'apertura. Oggi papa ad Aparecida

Gmg: 500mila giovani per la Messa d'apertura. Oggi papa ad Aparecida

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 24 lug - Dopo la giornata di riposo di ieri, per papa Francesco iniziano gli impegni per questa 28* Giornata mondiale della gioventu' di Rio de Janeiro.

Il pontefice si reca stamane al Santuario mariano di Aparecida, uno dei centri piu' importanti al mondo della devozione alla Vergine, dove presiedera' la Santa Messa. Al rientro a Rio, riferisce Radio Vaticana, la visita al nosocomio dedicato a San Francesco d'Assisi. Intanto, la pioggia che si e' abbattuta per tutta la giornata su Rio de Janeiro, non ha impedito ieri sera ad oltre 500 mila giovani di stringersi attorno a mons. Tempesta, arcivescovo della citta', per la Messa di apertura della Gmg, nello splendido scenario della spiaggia di Copacabana. Scesa la notte, racconta Radio Vaticana, il gigantesco palco bianco sovrastato da una grande croce celeste, si e' illuminato con tutti i colori della bandiera brasiliana. E proprio lo spirito carioca ha caratterizzato tutta la liturgia. I canti, lo sventolio delle bandiere di tutti i Paesi del mondo e la festa che ha preceduto la solenne celebrazione, prosegue Radio Vaticana, hanno lasciato il posto al raccoglimento con l'arrivo della Croce e l'immagine della Vergine della Gmg, portate processionalmente dai giovani dei cinque continenti.

Prima della messa si e' pregato per i giovani disoccupati, per le vittime dell'incendio in una discoteca brasiliana, per il massacro dei bambini di strada della Candelaria e per la giovane francese morta in un incidente in Guyana mentre si stava recando a Rio per la Gmg. All'omelia mons. Tempesta, riprendendo il tema della Giornata, ha invitato i giovani ad essere missionari: ''Rio questa settimana diventa il centro della Chiesa, viva e giovane'', ha affermato l'arcivescovo di Rio. ''Siete venuti da diversi parti del mondo per poter condividere insieme la fede e la gioia di essere discepoli e missionari in tutte le nazioni''.

dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4