mercoledì 22 febbraio | 15:02
pubblicato il 24/feb/2011 16:17

Gli studenti di Reggio Calabria all'Antimafia Day-Gerbera Gialla

L'iniziativa itinerante è dedicata agli studenti di tutt'Italia

Gli studenti di Reggio Calabria all'Antimafia Day-Gerbera Gialla

Riparte da Reggio Calabria l'Antimafia day, dedicato alla lotta contro la criminalità organizzata nell'ambito del progetto Gerbera Gialla 2011, l'iniziativa intinerante di educazione alla legalità, destinata agli studenti di tutt'Italia. A incontrare i giovani calabresi, giovedì 24 febbraio, accompagnati dalla presidente di "Riferimenti" Adriana Musella, il Prefetto Luigi Varratta e il Capo della Squadra Mobile di Reggio Calabria, Renato Cortese che hanno spiegato ai ragazzi cosa vuol dire, ancora oggi, lottare contro la mafia.Nel corso della mattinata gli studenti hanno assistito anche all'esibizione di un gruppo di cani poliziotto. Il progetto Gerbera gialla è nato del '98, frutto di un'intesa tra il Coordinamento nazionale antimafia "Riferimenti" e il Consiglio regionale della Calabria.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%