venerdì 09 dicembre | 15:29
pubblicato il 15/mar/2011 16:57

Gli operai di Termini Imerese bloccano l'autostrada protesta

Chiedono risposte sul futuro dello stabilimento Fiat

Gli operai di Termini Imerese bloccano l'autostrada protesta

Gli operai di Termini Imerese hanno bloccato l'autostrada Messina-Palermo per protesta contro la chiusura dello stabilimento siciliano prevista per dicembre diquest'anno. Circa mille operai dello stabilimento Fiat in provincia di Palermo hanno organizzato una marcia nel tratto che collega la zona industriale di Termini Imerese al paese. Alla manifestazione hanno partecipato i lavoratori della Fiom-Cgil e Uilm che chiedono l'apertura di un tavolo tecnico con ministero e azienda. "Ci sono 2.200 operai che attendono da mesi di conoscere quale sarà il loro destino - denunciano i sindacati - una situazione non più sostenibile il governo adesso deve dare delle risposte".

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina