lunedì 23 gennaio | 01:16
pubblicato il 12/nov/2011 17:30

Gli Azzurri si allenano nel campo confiscato alla 'ndrangheta

Tutto pronto a Rizziconi per ricevere la Nazionale di calcio

Gli Azzurri si allenano nel campo confiscato alla 'ndrangheta

Ultimi ritocchi per accogliere la Nazionale a Rizziconi, nel cuore della piana di Gioia Tauro. Gli azzurri di Prandelli, reduci dalla vittoria contro la Polonia, domenica 13 novembre si alleneranno nel campo di calcio appena ristrutturato e costruito su un terreno sequestrato nel 1994 alla cosca della 'ndrangheta di Teodoro Crea, meglio conosciuto con il soprannome di Toro. La cosca voleva costruire su quel terreno una discarica, invece lo Stato ci ha costruito nel 2000 un campo di calcio che non è mai stato usato per paura di fare uno "sgarbo" al boss. Ora l'arrivo della nazionale di cui è entusiasta il responsabile dei lavori. Poi lancia un appello agli azzurri. Anche Gennaro Gattuso, nonostante i problemi agli occhi, sarà nella sua terra per dire no alla 'ndrangheta e sì alla legalità.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4