domenica 04 dicembre | 03:35
pubblicato il 30/set/2013 16:34

Giro di droga da un milione di euro nel vicentino, 13 arresti

Scoperti dalla Guardia di Finanza dopo un anno di indagini

Giro di droga da un milione di euro nel vicentino, 13 arresti

Vicenza (askanews) - L'hashish era il pane, la cocaina la birra, l'eroina la cena o la medicina. Un linguaggio in codice consolidato infarciva tutti i dialoghi della banda di spacciatori scoperta e fermata dalla Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Vicenza. Sono 13 le persone arrestate, 9 in carcere e 4 ai domiciliari, 21 gli indagati per un giro di droga da oltre 50 chili e un milione di euro, numeri accertati in un anno di indagini.La droga veniva presa all'ingrosso da Milano, piazza principale della cocaina, dalla provincia di Rovigo da dove arrivava l'hashish e dal padovano, dove venivano comprate cocaina ed eroina. Poi gli spacciatori la rivendevano al dettaglio nelle strade dei paesi del basso vicentino, Noventa Vicentina, Sossano, Lonigo, Orgiano, Pojana Maggiore e del veronese, San Bonifacio, Veronella, Cologna Veneta, Casaleone e del veronese.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari